Categoria
Lezione

La tecnologia è al servizio dell’umanità e della natura: dobbiamo assicurarci che l’innovazione contribuisca al bene comune, rispondendo ai nostri bisogni. Tuttavia la tecnologia è stata a lungo strumento per incrementare efficienza, produttività, celerità e massa; raramente ha contribuito alla sicurezza di tutti. Per il fondatore della Blue Economy dobbiamo pensare un ambiente in cui scienza, economia, tecnologia e sostenibilità puntino ad un impegno condiviso in direzione della resilienza.

 

È disponibile la registrazione integrale dell'incontro

Ospiti

Gunter Pauli

Gunter Pauli è imprenditore, scrittore e pedagogo. Pioniere dell'innovazione, aderisce alla filosofia riassunta nel suo celebre libro "The Blue Economy" (tradotto in quasi 50 lingue), promuovendo un cambiamento radicale della società basato sulla resilienza, sulla capacità di trovare soluzioni innovative alle principali sfide cui le economie sono poste di fronte e di progettare nuovi modi di produzione e di consumo.

Introduce

Luigi Bistagnino

Professore e architetto, esperto di design sistemico ed economia circolare.

È Preside della Scuola di Disegno Industriale della Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino.