Categoria
Dialogo
A cura di
Scuola Holden

Che forma dovrebbe avere, oggi, un libro di testo? Perché uno stu­dente non dovrebbe disporre, oltre che della copia cartacea, anche di una versione copiabile e linkabile? L'esperienza degli ultimi due anni ha reso ancora più urgente la necessità di un'integrazione: come possiamo trasformare gli strumen­ti digitali in opportunità per il pro­cesso educativo, fin dai primi cicli di istruzione?


RIVEDI L'INCONTRO

Ospiti

paolo martinelli
Paolo Martinelli

Paolo Martinelli è presidente di Archilabò e collabora alla cattedra di Semiotica Interpretativa del dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna.

È consulente esperto in competenze digitali per la Presidenza del Consiglio dei Ministri presso il Dipartimento per la trasformazione digitale.

zanni
Andrea Zanni

Laureato in matematica e fa il bibliotecario digitale per MLOL. A lungo coinvolto con i progetti wiki, è stato presidente dell'associazione Wikimedia Italia. Collabora occasionalmente con giornali e riviste, come Domani e Il Tascabile.

Ha partecipato all'antologia "The Game Unplugged" (Einaudi Stile Libero, 2019). Lavora come social media manager per la casa editrice Adelphi.
 
 

Modera

Annalisa Ambrosio

Laureata in Filosofia, in particolare ha studiato l’amore romantico. Si è diplomata alla Holden e collabora a vari progetti della Scuola; tra le altre cose, ha progettato e curato per Zanichelli l’antologia di italiano "La seconda luna". È autrice del saggio "Platone. Storia di un dolore che cambia il mondo" (Bompiani, 2019). Al momento è la direttrice di Academy, la laurea triennale in scrittura della Scuola Holden.