Categoria
Dialogo

Le cooperative di piattaforma ri­spondono alle pratiche sleali e agli impatti negativi della gig economy integrando governance democratica e cura delle comunità nei loro mo­delli di impresa. Come può funziona­re un'impresa che mette le persone prima del profitto? Quali opportunità offrono e quali sfide dovranno supe­rare per innestare i principi coope­rativi nell'economia digitale?


RIVEDI L'INCONTRO

Ospiti

Francesca Martinelli
Francesca Martinelli

Dopo una laurea magistrale in Filosofia ed Etica, nel 2017 ha conseguito un dottorato di ricerca in “Formazione della persona e mercato del lavoro” all’Università di Bergamo in co-tutela con Paris VIII Vincennes-St.-Denis.
Oggi è direttrice della Fondazione Centro Studi Doc, dove si occupa di ricerca e sviluppo e di advocacy.
È anche responsabile dell’area ricerca, della comunicazione istituzionale e delle relazioni internazionali per la cooperativa italiana Doc Servizi, ed è nel consiglio di amministrazione della cooperativa Doc Creativity.

Alessandro Rocchi

Avvocato, da sempre sostenitore della cultura Open e in particolare del sapere come bene comune. Dopo la laurea in Giurisprudenza a Pisa e alcune pubblicazioni in tema di diritto processuale civile, giunge a Bologna dove consegue il Master e successivamente il Dottorato di Ricerca in Diritto dell'Informatica e informatica giuridica. In Alma Mater Unibo lavora a diversi progetti europei e diventa nel 2010 professore a contratto.

Modera

Federico Piovesan

Ricercatore in Sociologia dei processi culturali e comunicativi, si occupa di cooperative di piattaforma e del ruolo che le tecnologie digitali hanno nella creazione e nella gestione dei loro modelli di impresa alternativi.