Cos’hai sotto i piedi? Gli strumenti dell’ingegneria per lo studio dei terreni e delle rocce

sabato 20 Aprile 2024
16:00 - 16:20

Cosa hanno in comune i terremoti, le frane, le gallerie, gli edifici e lo stoccaggio di fonti di energia rinnovabili? Tutte queste realtà interagiscono con il sottosuolo, coinvolgono materiali geologici naturali o artificiali, e vengono studiate dalla Geotecnica. Scopri insieme a noi le prove e le attrezzature sviluppate dall’ingegneria per indagare perché cedono gli edifici, si instabilizzano i versanti, collassano le gallerie, i terremoti sono così devastanti, e, soprattutto, come l’uomo può intervenire per scongiurare che tutto ciò accada.

Prenotazione necessaria a questo link

A cura di DISEG – Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica

Collaborano all’attività: Mauro Aimar, Monica Barbero, Andrea Ciancimino, Renato Cosentini, Daniele Costanzo, Nicolò Guarena, Guido Musso, Maria Lia Napoli, Oronzo Pallara

Location

Punto informativo Politecnico Aperto
Cortile del Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi 24,
Torino
Nell'ambito di
torinofutura_head-768×204

Questo sito utilizza cookie tecnici e di monitoraggio, propri e di terze parti, per garantire la corretta navigazione e analizzare il traffico con dati aggregati, come specificato nella cookie policy. Se clicchi su “Accetta” ne acconsenti l’utilizzo. Per rivedere questo banner e cambiare la tua scelta clicca su “Impostazione cookie”, presente nel piedino del sito.