Mappe per orientarsi nella prima pandemia del XXI secolo
banner programmade martin prossima puntatabanner puntate precedenti

 

Che cos'è "Tempi difficili"?

La pandemia Covid-19 ha innescato una crisi che sta avendo un impatto enorme dal punto di vista economico, politico, culturale, psicologico e sociale. Dopo un anno particolarmente complesso, il Politecnico di Torino ha voluto promuovere un’iniziativa inedita, ovvero, un breve corso - pensato in primis per gli studenti ma aperto gratuitamente online a tutti gli interessati - per provare a orientarsi in una crisi che sta producendo disorientamento e incertezza.

Ecco perché l’Ateneo ha progettato "Tempi difficili" - Mappe per orientarsi nella prima pandemia del XXI secolo: un percorso in 11 tappe durante le quali esperti di chiara fama rifletteranno sulla pandemia Covid-19 da prospettive diverse, cercando di fornire strumenti utili per affrontare in modo più consapevole l’esperienza che stiamo tutti vivendo.

 

Quando:

Dal 13 marzo al 5 giugno 2021, ogni sabato (tranne Pasqua e 1° maggio) alle ore 16:00.

Come:

Ogni lezione, fruibile online gratuitamente senza iscrizione e aperta a tutti, ha una durata di 45-60 minuti circa, seguiti da 10-15 minuti di interazione in diretta con il pubblico. 

Il link per seguire la diretta sarà disponibile nelle pagine delle singole lezioni il giorno dell'evento. Successivamente, il video rimarrà visibile on demand sempre nelle pagine delle lezioni.


Per gli studenti del Politecnico:

Agli studenti regolarmente iscritti al Politecnico che, dopo aver seguito tutte le lezioni (anche in differita), supereranno un test finale (online), sarà riconosciuto 1 credito formativo extracurriculare.

Scopri come ottenere il credito formativo


Scopri di più:

Leggi il comunicato stampa
Scarica il poster con il programma

Ringraziamenti

Un caloroso grazie al Prof. Enrico Donaggio per la preziosa conversazione da cui è scaturita l'idea di questa iniziativa e per tutti i suoi successivi consigli. Un sentito ringraziamento anche al Prof. Ciro Cattuto e al Dott. Giulio De Petra per il considerevole, generoso aiuto che mi hanno dato nella preparazione di questo corso. Grazie infine ai molti amici e colleghi, troppo numerosi per poterli qui elencare, con cui mi sono confrontato nei mesi scorsi: le loro idee, suggerimenti e incoraggiamento mi sono stati di grande aiuto, anche se ovviamente tutti i limiti dell'iniziativa rimangono di mia esclusiva responsabilità.

Juan Carlos De Martin (Vice Rettore per la Cultura e la Comunicazione)