Categoria
Dibattito
In collaborazione con
Fondazione Sella & Università di Torino

Nel 1859 nasceva la Regia Scuola di Applicazione per gli ingegneri con sede nel Castello del Valentino per volontà di Quintino Sella. Ministro delle finanze dell'Italia unita, espo­nente di una delle famiglie che han­no dato vita all'industrializzazione italiana, alpinista, Sella fu protago­nista della cultura ottocentesca non solo italiana. Il ricordo della sua fi­gura aiuta a comprendere le radici di quello che divenne nel 1906 Poli­tecnico di Torino.


RIVEDI L'INCONTRO

Ospiti

Silvia Cavicchioli

È docente di Storia contemporanea all’Università di Torino e Direttrice scientifica del Museo Nazionale del Risorgimento Italiano. È socia corrispondente della Deputazione Subalpina di Storia Patria e membro del Consiglio direttivo del Comitato di Torino dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano."

curli
Barbara Curli

Docente di Storia contemporanea presso il Dipartimento di Culture Politica e Società dell’Università di Torino, dove insegna Storia geopolitica delle fonti di energia ed è coordinatrice del dottorato internazionale in Global history of empires. È docente del modulo “Energy transition and society” presso il Politecnico di Torino.

Annalisa Dameri

Docente di Storia dell’Architettura nel dipartimento Architettura e Design del Politecnico di Torino. É vice-coordinatore del corso di dottorato in Beni Architettonici e Paesaggistici ed è il referente scientifico di ateneo per i restauri del Castello del Valentino – residenza sabauda patrimonio Unesco.

Peppino Ortoleva

Giuseppe (Peppino) Ortoleva, Napoli, 1948, è stato professore ordinario di Storia e teoria dei media all’università di Torino. E’ profesór ajunto all’Universidad de los Andes, Bogotà dal 2016. Ha ottenuto un dottorato honoris causa in comunicazione nel 2022 all’università Paris 2, Panthéon-Assas. 

Modera

Sergio Pace

Docente di Storia dell'Architettura presso il Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino, dove è anche referente del Rettore per i Sevizi Bibliotecari, Archivistici e Museali, nonché membro del collegio dei docenti del corso di dottorato in "Architettura. Storia e Progetto".