Categoria
Dibattito

Era dagli shock petroliferi di 50 anni fa che non si parlava così tan­to e con così tanta enfasi di ener­gia, al punto di avere la sensazione di essere di fronte a un complicato punto di svolta dove le questioni ambientali si intersecano con po­derose scosse geopolitiche. Per capire i pro e i contro delle opzioni sul tavolo il ruolo dell'Università, a maggior ragione se pubblica, è po­tenzialmente cruciale. L'.Università, infatti, possiede le competenze sia settoriali, sia trasversali in grado di aiutare la collettività a prendere decisioni così difficili e importanti. Terzo di una serie di tre incontri.


RIVEDI L'INCONTRO

Ospiti

David Chiaramonti

Vice Rettore alla Internazionalizzazione e Professore Ordinario di Sistemi Energetici ed Economia dell'energia presso il Politecnico di Torino, e presiede il Renewable Energy COnsortium for R&D.

È autore di oltre 180 pubblicazioni e ha partecipato ad oltre 27 progetti Europei su biocarburanti, biochar e bioeconomia.

Già membro di IEA-Bioenergy, è membro della task force UN-ICAO sui combustibili alternativi per l'aviazione, EU ETIP-B e consiglio direttivo del Cluster italiano SPRING sulla chimica verde.

Stefano Corgnati
Stefano Corgnati

ViceRettore prima per la Ricerca e ora per le Politiche Interne, è docente di Fisica Tecnica Ambientale presso il Dipartimento di Energia e docente di progettazione energetica degli edifici, con particolare riferimento agli edifici a energia zero. Sul tema, attraverso REHVA (Federazione EU sul Condizionamento dell’Aria, di cui è stato Presidente) ha collaborato con la Commissione Europea per la predisposizione delle direttive sulla “prestazione energetica degli edifici”.

Giovanni De Santi

Direttore della Sustainable Transition Initiative al Politecnico di Torino, docente di Sostenibilità e Economia Circolare presso l'Università di Pisa.

Precedentemente Direttore presso il Joint Research Centre della Commissione Europea, dove si è occupato della gestione di progetti e gruppi di esperti nei settori dell'energia, dei trasporti, dell'ingegneria meccanica e nucleare e delle scienze ambientali.

Francesca Verga

Docente di Ingegneria dei giacimenti e Stoccaggio di fluidi nel sottosuolo presso il Politecnico di Torino.

Roberto Zanino

Professore ordinario di Ingegneria dei reattori nucleari a fusione presso il Dipartimento Energia del Politecnico di Torino. Coordinatore del Nuclear Engineering MOdeling (NEMO) Group.

Vicepresidente del Consorzio Interuniversitario per la Ricerca TEcnologica Nucleare (CIRTEN).

Membro dello Scientific and Technical Committee (STC) dell'EURATOM.

Modera

Cristina Sivieri Tagliabue

Direttrice Responsabile del quotidiano online La Svolta, classe 1973, giornalista con indole da startupper, un’amante dell’oggettivamente bello e della gentilezza d’animo, un’appassionata di parità di genere, diritti e colori.

Ha partecipato alla fondazione di tante realtà editoriali italiane: il primo giornale universitario (Inchiostro), il primo mensile dedicato al mondo del bar e del food (Bar Business) il primo inserto di innovazione del Sole 24 Ore (Nòva24).