Categoria
Dialogo

Gli armamenti possono essere definiti "il lato oscuro" della tecni­ca perché spesso si preferisce non parlarne e in quanto sono oggetto di condanne anche morali. Nel sec­ondo incontro sul tema, lo storico militare Paolo Busoni dialoga con Peppino Ortoleva su come le armi "pesanti" hanno ridefinito la vita delle società.


RIVEDI L'INCONTRO

Ospiti

Paolo Busoni

Nato a Pisa il 23/11/1964, si laurea presso l' Università di Pisa in Storia nel 1992 con curriculum e tesi in Storia e tecnica militare. Consegue nel 2010 un Master Universitario di secondo Livello in Comunicazione pubblica e politica. Studente del Corso di Laurea in Scienze per la Pace. Dal 2018 Ricercatore aggregato presso il CISP - Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace.

Socio della Società Italiana di Storia Militare, della American Society for Military History e dell'USPID Unione Scienziati per il Disarmo.

Peppino Ortoleva

Giuseppe (Peppino) Ortoleva, Napoli, 1948, è stato professore ordinario di Storia e teoria dei media all’università di Torino. E’ profesór ajunto all’Universidad de los Andes, Bogotà dal 2016. Ha ottenuto un dottorato honoris causa in comunicazione nel 2022 all’università Paris 2, Panthéon-Assas.