Categoria
Dialogo
In collaborazione con
Rivista il Mulino

L'Occidente è protagonista di una trasformazione senza precedenti, che riempie il nostro presente: la nascita della prima civiltà planeta­ria della storia. È un evento gran­dioso, determinato in larga parte del dominio mondiale della tecnica e del capitale, ma anche pieno di contraddizioni. Nella profondità del tempo che ci aspetta ci sono insie­me figure di apocalisse e possibilità di costruzione di un nuovo straordi­nario umano.


RIVEDI L'INCONTRO

Ospiti

Biagio De Giovanni

Socio dell’Accademia dei Lincei e Professore emerito di Filosofia politica all’Università “’Orientale” di Napoli, di cui è stato Rettore.

È stato deputato europeo e Presidente della Commissione istituzionale del Parlamento europeo. Ha ricevuto la Legion d’onore per il lavoro svolto in Europa.

Aldo Schiavone

Uno degli storici italiani più tradotti nel mondo (in inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, arabo, cinese). Ha insegnato nelle Università di Bari, Pisa, Firenze (dove è stato preside della Facoltà di Giurisprudenza), all'Istituto Italiano di Scienze Umane (di cui è stato fondatore e rettore), alla Scuola Normale Superiore.

Modera

Manuela Ceretta

Docente di Storia del pensiero politico all’Università di Torino. Dopo essersi a lungo occupata di storia irlandese, ha rivolto i propri interessi alla tradizione utopico-distopica: ha curato volumi su Orwell (2007) e su Huxley (2019) e scritto saggi su diverse tematiche apparsi in volumi e riviste. Attualmente sta scrivendo un libro sugli immaginari distopici contemporanei.