Paolo Vineis
Il link per seguire la diretta sarà disponibile qui il giorno dell'evento. Successivamente, il video rimarrà visibile on demand sempre in questa pagina.

 

La mia presentazione affronta il tema della origine e diffusione del virus Sars-CoV-2 da tre prospettive. La prima è costituita dalle condizioni preesistenti che hanno consentito la diffusione di Sars-CoV-2 a partire dai pipistrelli e dal mercato di animali vivi di Wuhan, attraverso la rete mondiale di comunicazioni. In questa prospettiva si colloca il ruolo della trasformazione planetaria, gli allevamenti animali, la deforestazione, ecc. La seconda prospettiva riguarda l’interazione tra popolazioni umane e caratteristiche intrinseche del virus (R 0 , Rt, letalità, mutazioni, ecc.), e i conseguenti modelli matematici di predizione della diffusione (con le loro assunzioni e i loro errori). La terza prospettiva riguarda il ruolo della geografia umana, inclusa la mobilità e i sistemi locali del lavoro nel condizionare la densità dei casi e le vie di trasmissione.

paolovineis

 
PAOLO VINEIS

Professore ordinario di Epidemiologia Ambientale presso l'Imperial College di Londra e Visiting Professor all’Istituto Italiano di Tecnologia (Genova). Svolge ricerca nel campo dell'epidemiologia molecolare e le sue attività più recenti si concentrano sull'analisi di biomarcatori di rischio di malattia, su esposizioni complesse e su marcatori intermedi derivati dall’uso di piattaforme omiche in ampi studi epidemiologici.

Tra le sue attività si annoverano anche ricerche sull'effetto del cambiamento climatico sulle malattie non trasmissibili in Bangladesh. E’ coordinatore di due grandi progetti finanziati dalla Commissione europea: “Exposomics” (sugli effetti molecolari dell’inquinamento atmosferico) e “Lifepath” (H2020, su disuguaglianze socioeconomiche ed invecchiamento), entrambi basati sull’utilizzo di tecnologie omiche. Vineis è coordinatore o co-investigator in altri progetti internazionali.

Ha al suo attivo più di 1000 pubblicazioni su riviste come Nature, Science, Lancet e Lancet Oncology (H-index 138), nonché autore di vari libri tra cui Health without Borders. Epidemics in the Era of Globalization (Springer ed. 2017); Salute senza confini (Codice, 2020, seconda edizione); Prevenire (Einaudi, 2020, con Luca Carra e Roberto Cingolani).


Per approfondire
Sulla pandemia nei suoi diversi aspetti, inclusi quelli predittivi:

Una serie di articoli su Foreign Affairs

Introduzione alla storia delle pandemie:

Christian W McMillen, Pandemics. A very short introduction, Oxford University Press, New York, 2016

Sui modelli predittivi:

Saltelli et al., Five ways to ensure that models serve society: a manifesto. Nature 24 June 2020

Prime fasi dell’epidemia e “preparedness”:

"Emergenze e salute planetaria. Intervista a Paolo Vineis" su L'Indice