45.06247143145, 7.6613689384842

Sessioni

Il dilemma di Blade Runner

Si parla poco del rapporto della tec­nologia con la storia dell'economia. Lontani i "trent'anni gloriosi" del capitalismo dopo la Seconda Guer­ra Mondiale e i cambiamenti sociali degli anni '80, siamo oggi a un bi­vio. Digitalizzazione e "automazio­ne intelligente" possono dar vita a un compromesso sociale inclusivo, oppure favorire una società "Blade Runner", con un'aristocrazia "tec­no-feudale" dominante e una vasta parte della società emarginata e degradata.


RIVEDI L'INCONTRO

Pandemia e lavoro: rischi e diseguaglianze

Facendo uso della nozione di "sin­demia", discuteremo gli effetti dif­ferenziati che la pandemia ha avuto sulla forza lavoro, concentrandosi sulla diversa distribuzione dei rischi di natura occupazionale, reddituale e sanitaria nonché sulla diversa possibilità, per le varie professioni, di accedere al lavoro da remoto. Si metterà anche in risalto l'intreccio che sussiste tra eterogeneità occu­pazionale e dimensione di genere.


RIVEDI L'INCONTRO

Chi ha ancora paura di Julian Assange e WikiLeaks

Poche organizzazioni hanno rivolu­zionato giornalismo e diritto all'in­formazione come Wikileaks. Grazie al suo fondatore Julian Assange ha aperto uno squarcio nel velo del po­tere profondo, là dove operano ser­vizi segreti e diplomazie. Un potere su cui il cittadino non può esercita­re alcun controllo. A causa del suo lavoro, Assange rischia il carcere. Come può salvarsi? Quale ruolo ha la tecnologia nella sua rivoluzione? Quanto conta il fattore umano?


RIVEDI L'INCONTRO

Il lato oscuro della tecnologia - parte 1 "L'industria degli armamenti, fra business e tecnologia"

Gli armamenti possono essere de­finiti "il lato oscuro" della tecnica sia in quanto si tratta di un aspet­to poco trattato, sia in quanto essi sono oggetto di condanne anche morali. Nel primo incontro sul tema Piero Batacchi, direttore della Rivista Italiana Difesa e Francesco Vignarca, della Rete Italiana Pace e Disarmo dialogano con Peppino Ortoleva sul peso economico e in­dustriale delle armi.


RIVEDI L'INCONTRO

Dalla disciplina al controllo

Nuove tecnologie si affermano quando sono funzionali all'asset­to politico e sociale perseguito dai gruppi dominanti delle società che tali innovazioni producono. In que­sta lezione D'Eramo mostra come la rivoluzione informatica, sincro­na quella economica neoliberale, abbia contribuito a trasformare il paradigma del dominio dal pote­re come disciplina al potere come controllo a distanza.

Lo sport, oltre i limiti

Giovani atlete e atleti olimpici rac­contano la loro passione per lo sport e le sfide che hanno dovuto faticosamente affrontare e vincere lungo il percorso, anche grazie al supporto della tecnologia. A emer­gere saranno le esperienze di vita, le speranze, le gioie e i dolori che soltanto chi si cimenta con lo sport conosce davvero. Il tutto con un'o­spite, e una testimone, d"eccezione: la campionessa Monica Contrafatto.


RIVEDI L'INCONTRO

Il metaverso come metafora della vita

Tutti parlano del metaverso. La sua realizzazione è ancora lonta­na? È una visione che può trovare sostanza nel mondo dei videogio­chi? Migliora oppure complica le comunicazioni tra gli umani? Come si connettono i cervelli umani nei contesti digitali? L'incontro affronta questi argomenti dal punto di vista della progettazione delle grandi piattaforme di comunicazione e di gioco, valutandone le conseguenze in termini di neuroscienze.


RIVEDI L'INCONTRO

Robot, Androidi (e altre Intelligenze): i nostri nuovi compagni di viaggio

Robot e Intelligenza Artificiale fan­ no ormai parte di un vissuto quoti­ diano che forse un giorno ci trove­remo a condividere, proprio come nella Chicago del 2035 immaginata da Asimov. Saranno solerti colleghi o spietati concorrenti? Se compito dell'ingegnere è porre sempre l'uo­mo al centro della tecnologia, è con questo spirito che vogliamo discu­tere come integrare questi compa­gni di viaggio con i nostri spazi e il nostro pianeta.


RIVEDI L'INCONTRO

Food & Tech: le sfide del futuro

Incontro dedicato al lancio del pro­getto Food & Tech nato per aumen­tare la consapevolezza dell'impatto tecnologico nel settore dell'agro­alimentare e le sfide tecnologiche legate al settore food. L'incontro sarà l'occasione per dialogare con studentesse e studenti delle scuole superiori, protagonisti delle attività del progetto, e per affrontare l'evo­luzione del settore food in termini di qualità e tecnologia.