Oltre mille iscrizioni alla call per partecipare alla performance a cura di PEM-Potenziali Evocati Multimediali, Gabriele Vacis e Roberto Tarasco

Gio, 25/01/2024 - 16:54

Con oltre mille iscrizioni, si è rivelato un enorme successo la “Chiamata alle Arti” che Biennale Tecnologia ha voluto rivolgere a chi studia al Politecnico di Torino.

Si tratta della straordinaria opportunità offerta a studenti di tutti i corsi di laurea e laurea magistrale di partecipare attivamente all’inaugurazione della Biennale 2024 il 18 aprile e diventare protagonisti della performance teatrale organizzata da PEM-Potenziali Evocati Multimediali, a partire dal saggio “Homo Deus” di Yuval Noah Harari, storico, filosofo e saggista, autore di testi illuminanti sul nostro presente.

La performance, con la regia di Gabriele Vacis e gli allestimenti di Roberto Tarasco, vedrà affiancare agli attori di PEM un numero chiuso di studenti volontari, che diventeranno per l’occasione attori, danzatori, scrittori, aiuto audio, musicisti e cantanti.

La call era aperta a chiunque, anche senza particolare esperienza artistica, senza differenze di lingua o provenienza.

Dopo le selezioni di un numero più ristretto di volontari che saranno individuati in base alle esigenze dello spettacolo, saranno organizzati tre momenti di incontro/workshop insieme a PEM e allo staff per preparare l’evento.